2 commenti
  1. Essendo quasi tutte sigle di anime sui Robot, non le conosco :( cioè le sento ora grazie a te.
    Ovviamente ricordo quella di "Bia" di cui adoravo l'anime (ringrazio per il fatto che veniva replicato spesso anche durante gli anni'90, prima nelle rete privati e poi su TMC).

    Mi piaceva tanto anche la sigla di "Forza Sugar", forse una delle piu' belle degli anni 80. Ricordo anche quella di "Chobin", molto carina :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che tu non conosca certe serie, credo dipenda da il modo un cui è cambiata l'offerta di cartoni animati con il passare degli anni, piuttosto che da una semplice questione di preferenze personali.
      Secondo me, come scrivo nel post, è progressivamente diminuita la varietà di cartoni animati che ci arrivavano grazie alle reti privati, e così bastano pochi anni di differenza per creare una sorta di divario, che va oltre quello che ci piaceva di più o di meno: bene o male tutti i miei coetanei conoscono certi titoli, anche se non erano il loro genere preferito ma basta spostarsi avanti di qualche anno ed ecco che diventano degli illustri sconosciuti. Nonostante la mia predilezione per i cartoni solitamente definiti "da maschio", ho comunque avuto modo di vedere un po' tutti gli anime shojo di quegli anni, dai drammoni ai majokko, e così via.
      Alla fin fine hanno prevalso per lo più i cartoni proposti dai Rai e Mediaset (Fininvest all'epoca), magari mandati in onda a ripetizione chissà quante volte, e il resto si è un po' perso per strada.

      Elimina