3 commenti
  1. Quanti ricordiii.. ci sono alcune proprio indimenticabili! xD

    RispondiElimina
  2. La mia maghetta preferita è sicuramente "Bia"^^ (parlo di quelli anni 70,80).
    Mi piaceva perchè c'era parecchia azione, i combattimenti tra Bia & Noa erano memorabili....Poi era disegnato davvero bene.

    Le altre mi piacevano , ma di meno...Forse perchè appunto, c'era poca azione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bia aveva dalla sua il disegno di Shingo Araki, ed era anche un pochino più grandicella delle altre, per lo più bambine delle elementari (quindi mie coetanee, dato che proprio allora stavo iniziando la scuola) o all'inizio delle scuole medie. Proprio per questo le loro erano avventure più da bambine, magari con prove da superare ma non veri e propri combattimenti.
      Yu, Gigi e Evelyn devono usare i loro potere per assumere l'aspetto di una ragazza, mentre Bia, invece, già lo è, e non a caso c'è anche del fanservice; è per un pubblico probabilmente più cresciuto e non si fa problemi a lasciar spazio all'azione.

      Elimina