2 commenti
  1. Bellissima analisi. Personalmente non ho apprezzato granché il personaggio di Lisa ne l'idea di famiglia con prole come sbocco di un rapporto affettivo, ma almeno nel secondo credo che in gran parte dipenda da me. I combattimenti perlomeno ripagano la visione. Peccato per un doppiaggio italiano pessimo, che nel tentativo di essere allo stesso tempo nostalgico e fedele l'originale fa un pastrocchio atroce.

    RispondiElimina